martedì 21 dicembre 2010

Low budget vs grandi firme: evviva i mercatini low cost




Studentessa universitaria fuori sede, budget settimanale moderato, passione per la moda : come coniugare il tutto? Come sfamare gli attacchi improvvisi di shopping compulsivo? Mercatini Cinesi.


Ora lungi da me disprezzare le grandi firme italiane e non, ma- non volendomi "atteggiare a superfashion blogger" con la borsetta firmata e costosissima che magicamente domani scompare per lasciare il posto a niente di meno che... una nuova borsetta firmata e costosissima- parlo della mia esperienza da studentessa dipendente economicamente dai sacrifici dei genitori e che si "accontenta" di marche low cost e mercatini, premiandosi ogni tanto con qualcosa di firmato, ma bello e utile, perchè, permettetemelo, trovo che molti pezzi cult di grandi firme siano osceni!


Come placare quindi quegli attacchi improvvisi di shopping compulsivo che arrivano in momenti meno opportuni, quella voglia tipicamente femminile di qualcosa di nuovo, comparabile solo alla voglia ingiustificata di cioccolata? Io corro dai miei negozietti cinesi di fiducia, che rendono felice me e il mio portafogli, e mi fanno fare dei figuroni quando con l' aria entusiasta dichiaro: " l' ho pagato solo 3 euro.". Ecco il mio ultimo acquisto in un negozietto cinese: un paio di orecchini pagati la bellezza di 2 euro!
***
A low budget and a big passion for fashion: so how can I afford all my fashion stuff? How can I "feed" my compulsive shopping? Chinese low cost markets!
I'm not trying to despise italian famous brands, but I'm not a "superfashion blogger" with my "superfashion bag" in hand , I've got no enough money to afford a new one each day, but I've got my personal style and my favourite low cost markets; famous and expensive brands are my exception, when I find something really cool ,unusual and useful!
So when compulsive shopping pervades me Chinese markets are there with their cheap items . Take a look at these earrings, only two euro!

Orecchini: mercatino cinese( 2 euro)

Maglia gialla: Calliope

Pull nero: internet swap

Collana: mercatino arabo(3 euro)

6 commenti:

  1. Finalmente una ragazza normale!!!ci si deprime ad andare in giro per fashion blogger..facile definirsi così se si ha a disposizione un budget alto,anche un bambino saprebbe andare in boutique e prendere le 2 cose costose presenti!!certo è bello sognare..ma una ragazza normale ha un budget basso,e a volte neanche ce l'ha un budget..sarebbe bello se ci fosse una vera rivoluzione di quello che noi tutte vediamo come 'fashion'..sarebbe magnifico se da un giorno all'altro essere fashion non significasse più indossare chicche esclusive ed incomprabili, ma oggetti e vestiti fantastici,occasioni a poco prezzo che una pensa..ma dove può averlo trovato?quello dovrebbe essere il giusto sfizio..altrimenti,noi 95% della popolazione italiana,continueremo tutte a deprimerci dietro a queste 'figlie di papà',che un lavoro forse neanche ce l'hanno,ma una decina di borse sopra i 500€ si..complimenti a te!!hai tutta la mia stima!!

    RispondiElimina
  2. è facile fare INSALATE già preconfezionate,il bello sta nel selezionarle, tagliarle e condirle da sè..a buon intenditore..

    Grazie Erica per il commento sentito!

    Chazelie

    RispondiElimina
  3. L'importante è saper scegliere, in questi negozi ci sono delle cose davvero davvero orrende, ma se si scelgono capi basici senza fronzoli e soprattutto adatti alle proprie forme, penso ci si possa vestire bene senza spendere una fortuna...giusto ieri ho buttato un paio di tronchetti neri che ho strausato (li ho buttati perchè si è scollata la suola) e che ho pagato solo 6 euro ma che han fatto la loro figura x 3 anni!

    RispondiElimina
  4. sono d'accordo con te! La qualità di molti capi, ma soprattutto delle scarpe è spesso e volentieri discutibile, ma per soddisfare qualche capriccio improvviso, o semplicemente acquistare senza spendere troppo, trovo che questa sia una delle soluzioni migliori( oltre ai mitici low cost firmati).Io mi trovo benissimo con accessori e t-shirt, e d' estate con i sandali.Il saper scegliere dovrebbe essere però la base di qualsiasi acquisto!
    A presto Malù!

    RispondiElimina
  5. in un viso come il tuo qualunque cosa può brillare
    ciao

    RispondiElimina
  6. BRAVA! COndivido assolutamente! e puntualizzo...la vera moda è questa! il gusto del saper abbinare materiali, colori, stili...così si può dire si intendersene! entrare in una qualsiasi boutique e comprare tutto quello che sta sopra un manichino è da incompetenti signore con tanti soldi e poco stile!

    RispondiElimina